La volta scorsa vi ho parlato di come diventare UX Designer.
Oggi Andiamo a vedere come è costituito un team UX ideale e quali ruoli specializzati ci sono nel settore.

Piccola precisazione: quando dico “settore” mi riferisco sempre al mercato internazionale, dove lavoro da molti anni.

La creazione di team “in-house”, responsabili dell’esperienza dell’utente, sta diventando sempre più popolare tra le imprese, sia piccole che grandi.

Andiamo a vedere uno per uno tutti i ruoli.

Diventare UX Designer: Content Strategist

Questo è un ruolo emergente nello spazio UX.

Nasce da un’esigenza abbastanza ovvia: non possiamo non considerare il testo, I titoli, le foto ed I video come un fattore che non riguarda l’esperienza online.

Inoltre, sta entrando un nuovo settore chiamato “alternative media” che riguarda la strategia comunicativa di tutti i vari canali, come i socials.

Un bravo content strategist si occupa anche di coordinare l’area SEO e l’architettura dell’informazione.

I contenuti, quindi, devono essere usabili.

Alcuni tipici progetti di cui si occupa un content strategist:

  • Il calendario editoriale digitale;
  • Una guida sullo stile e sul tono di “voce” del prodotto digitale;
  • Valutazione dei contenuti;
  • Preparazione dei template di scrittura;
  • Coordinamento e valutazione di contenuti come polizza, termini e condizioni e tassonomie;
  • Tutti I contenuti e la strategia di comunicazione generale.

Ci sono molti aspetti importanti che il futuro della UX tirerà in ballo per i Content Strategist.

Pensate per esempio ai dispositive vocali che stanno avendo boom di vendite: Google Home, Alexa, Siri, ecc.

Ma anche pensate in generale ai contenuti da creare per piccolo dispositive appartenenti al mondo dell’IoT.

Una delle figure emergenti, ma che possiamo tranquillamente associare alla strategia dei contenuti, è quella dell’UX Writer.

C’è un capitolo su questo argomento nel Corso per diventare UX DesignerVisual Design

Diventare UX Designer: Visual Designer

Questo ruolo è molto importante per creare un team di design completo.

A volte è anche chiamato graphic designer o UI designer, ormai la rete è piena di annunci con nomi astratti.

L’importante è capire i propositi e le responsabilità.

Il Visual Designer si occupa dei colori, delle forme, dello style generale, la tipografia e l’iconografia.

Negli ultimi anni si è vista l’esplosione del mobile design, da qui si aggiunge una nuova responsabilità per i Visual Designer: occuparsi dell’omnicanalità.

Il design responsive è diventato ormai un MUST per ogni progetto.

Un esempio delle deliverables di un Visual Designer:

  • Composizione del Design regole;
  • Sistemi di griglie;
  • Icone;
  • Guide di stile;
  • Mood boards ispirazionali;
  • Progettazione di interfacce accessibili (per i daltonici per esempio);
  • Tipografia.

E’ molto importante conoscere i principi del Flat design, del Semi-Flat design e del design scheomorfico e saper creare prototipi interattivi, per esempio con Invision o Marvelapp.

Sarebbe un grandissimo vantaggio, inoltre, saper lavorare con le micro-animazioni.

Se vuoi saperne di più, e diventare ux designer, iscriviti al Corso di Visual Design, in ambito User Experience, che abbiamo creato.

Diventare UX Designer: User Researcher

Questa figura è specializzata nello studio e analisi dei bisogni degli utenti.

L’utente non è soltanto un nuovo compratore (Consumer), potrebbe essere un cliente abituale, un dipendente, un partner o un fornitore (per i business B2B).

Tre fattori hanno influenzato quest’area negli ultimi anni:

  1. Il design orientato ai dati (data driven design).
  2. Il design orientate ai servizi (service design).
  3. Il design “snello” (lean design).

Saper alternare i test quantitativi da quelli qualitativi è una delle doti più importanti da avere.

Inoltre è ben apprezzata l’abilità di saper maneggiare I numeri bene, le statistiche sono alla base dei test quantitative come l’AB testing.

Ecco gli argomenti più importanti che vengono trattati in User Research:

  • User stories;
  • Usability testing (qualitative e quantitative);
  • Interviste;
  • Customer journey maps;
  • Mental models as well as personas;
  • Mappa dell’empatia;
  • Analisi dei competitor;
  • Analisi dei dati analitici.

Se vuoi saperne di più, e diventare ux designer, iscriviti al Corso di User Research, in ambito User Experience, che abbiamo creato.

Diventare UX Designer: Interaction Designer

Questo specialista UX si occupa in particolare dei comportamenti che avvengono in un prodotto digitale.

Gli sforzi principali consistono nell’analizzare i risultati dell’User Research e focalizzarsi sulla creazione dei flussi funzionali e dei layout.

Non è molto comune trovare specialisti in quest’area. Spesso, I professionisti che ricoprono questa posizione vengono dal Visual Design, dal Product Management o dalla parte dello sviluppo Front-end.

Un Interaction Designer lavora su questi progetti:

  • Wireframes;
  • Site maps;
  • Concept descriptions;
  • User flows;
  • Descrizione dei comportamenti e micro-interazioni.

Se vuoi saperne di più, e diventare ux designer iscriviti al Corso di Interaction Design, in ambito User Experience, che abbiamo creato.

Diventare UX Designer: UX Lead o Director

Come il nome stesso suggerisce, il direttore UX si assicura che tutti gli aspetti del design siano curati e coordinati nel team.

In un team formato da molte persone, c’è bisogno di qualcuno che si occupi di mantenere il tutte le persone allineate sulla stessa direzione e sul processo di User Experience.

Diversamente rispetto agli altri ruoli, questa figura professionale non ha dei precisi output.

Per avere successo nel progetto e arrivare al risultato finale, il ruolo di direttore user experience richiedere molta comunicazione con il team.

Il direttore del team di User Experience dovrebbe avere competenze ed esperienze sufficienti per coprire anche gli altri ruoli (o la maggior parte di essi).

Un’abilità è molto importante da avere: una buona predisposizione per il business, il ROI e le KPI dei prodotti digitali; in quanto è il portavoce della team nelle relazioni con i dirigenti dell’azienda.

Il mentoring è un’altra abilità importante da avere.

Conclusioni

Per costruire il miglior team di UX Design, le aziende devono conoscere i doveri e le responsabilità di questi professionisti per mettere in pratica le assunzioni del personale.

I progetti possono richiedere esigenze e ruoli diversi, quindi è necessario assicurarsi che il proprio team sia allineato con tali esigenze.

È importante avere una squadra i cui membri hanno più di un’abilità. In effetti, creare un team con competenze sovrapposte farà sì che all’utente verrà consegnato un prodotto progettato con la migliore esperienza d’uso.

Se vuoi diventare ux designer, devi tenere in mente questi cinque ruoli chiave:

  1. Content Strategist
  2. Visual Designer
  3. User Researcher
  4. Interaction Designer
  5. UX Lead

È importante notare che non è necessario avere esattamente 5 persone nel team di design: 12 persone oppure anche solo 3, devono essere in grado di comprendere, e saper fare, il processo di design in ambito user experience.

Risorse Extra

Per avere tanti altri contenuti come questo: