Per diventare UX Designer, l’esperienza è tutto. Ma davvero tutto.

Guarda l’immagine di questo post, pensi che basti studiare per ritenersi esperto su tutti gli aspetti, tecniche e metodologie di tutte le aree presenti? 😟

Serve praticarle bene.

Faccio già parte del settore 

Se già lavori nel settore, per esempio come Project manager, Visual designer, o anche come Front-end developer, allora sarai più avvantaggiato. 💪

Avrai già la conoscenza riguardo molti aspetti della User Experience

Osserva questa immagine che ho aggiunto a questo post e segnati tutte le aree che non conosci della parte di colore giallo. 📝

corso ux design

Avrai bisogno di studiare le aree che conosci meno, imparare le tecniche e le metodologie.

🙋‍♂️ Io sono passato da questa strada 10 anni fa.

Lavoravo come Front-end developer, ero molto bravo col Visual Design e fui promosso come Project manager.

Ero un ibrido. Ma mi mancava qualcosa. Mi mancava il metodo. 🤓

Cominciai ad applicare il metodo UX alla mia progettazione e studiai le tecniche di ricerca e analisi.

E fu così che, con gli anni, passai da Junior UX Designer a Senior.

 

Non faccio parte del settore 

Se non fai parte del settore, dovrai spenderci più tempo, ma questo non vuol dire che non potrai mai farne parte.

Anzi, gli “outsider” hanno molto spesso più pazienza e motivazione, elementi fondamentali al successo (in qualsiasi settore). 💪

Avrai bisogno di una formazione più completa e poi, come nel caso 1, tanta pratica. 🤓📝

Durante la mia esperienza come Mentor, ho formato più di 100 studenti in 3 anni. 👨‍🎓

Ti posso assicurare che più del 50% di loro non veniva dal settore, non aveva competenza digitali. Oggi lavorano tutti come UX Designer o Project Manager. Uno dei più bravi, prima di fare il master in UX, faceva di lavoro il barbiere. 💇‍♂️😅

E’ necessaria una laurea per diventare un Ux Designer?

No.
Anche se può aiutare possedere una laurea (specialmente in ambito design) non è assolutamente necessario laurearsi per poter accedere a questa professione.

Un altro falso mito da sfatare relativamente alla figura dell’UX designer è che chi non sia “ferrato” sulle nuove tecnologie sia irrimediabilmente tagliato fuori.

Sicuramente è importante avere una base iniziale, tuttavia è assolutamente possibile iniziare anche da zero, come hanno fatto moltissimi apprezzati UX Designer partiti senza nessun tipo di competenza iniziale in materia.

Entra a far parte delle community UX

Inizia a guardare il portfolio e le creazioni di altri UX designer, ottimi posti per cominciare sono:

Dribblee
Behance

In questo modo vedrai cosa fanno i migliori Ux Designer, otterrai costante ispirazione e sarai al passo con gli ultimi trend.

Qui puoi trovare moltissime altre risorse.

Fai un corso o un master in user experience

Molti interessati a diventare UX designer chiedono se sia meglio fare un corso o lanciarsi da soli come autodidatti.

Ognuno di noi ha peculiarità e caratteristiche diverse e c’è chi preferisce leggere libri sull’UX Design piuttosto che vedere tutorial su Youtube.

Tuttavia sicuramente un corso ben fatto è assolutamente da privilegiare in quanto permette di ridurre tantissimo la curva di apprendimento, evitare gli errori più banali ed offrire una certificazione, permettendo al contempo di fare la necessaria pratica.

Su CorsoUX.it puoi trovare un corso completo per diventare UX Designer, con certificato e mentor.

Crea il tuo portfolio UX

Dopo aver iniziato a seguire un corso di UX Design ed a fare pratica, inizia subito a crearti un tuo portfolio personale.

Il portfolio è il tuo primo biglietto da visita per il mondo dell’UX design, superiore anche al tuo Curriculum, infatti tramite esso dimostri cosa sei in grado di fare.

Anche se non hai mai lavorato e quindi non sai cosa inserirci nel concreto, puoi tranquillamente riprogettare un’app già esistente o ideare un’interfaccia migliore.

Nel nostro corso di UX Design, puoi esercitarti nella creazione di un tuo portfolio, con l’aiuto di un mentor, in modo tale da avere un prodotto finito da mostrare ai tuoi potenziali datori di lavoro. 

Vedi il corso per creare il portfolio online.

Studia i tool di UX design

Di seguito una lista dei programmi più usati dagli UX Designer e il loro scopo:

Sketch : design interfacce
InvisionApp: tool di prototipazione interattiva e collaborazione
Adobe XD: design interfacce e prototipazione
Figma: design interfacce
Axure: prototipazione
Draw.io: disegnare diagrammi
Usability Hub: piattaforma con feedback sull’usabilità
Woopra: web analitycs
Helio: A/B test

Cerca un mentore UX

Avere uno o più mentori in grado di aiutare e darci consigli in questo ambito è una risorsa estremamente preziosa.

Se non hai una figura di riferimento nelle community che frequenti cercala su meetup.com, in modo da partecipare agli eventi o incontri nella tua zona ed entrare in contatto con professionisti in grado di guidarti.

Stipendio dell’UX designer: quanto si guadagna in Italia?

In italia lo stipendio medio, secondo una statistica elaborata da Crebs, va dai 19.000€ annui per una figura Junior, ai 70.000€ per una figura senior.

Un UX Designer di medio livello guadagna 30.000€ annui, uno stipendio di tutto rispetto, considerando anche che si fa un lavoro molto stimolante, creativo, a cui ci si appassiona e che permette di acquisire skill di vario tipo e trasversali.

Tieni conto inoltre che all’estero la remunerazione è molto più alta e che è una figura professionale nata da pochi anni, ma che sta avendo un enorme richiesta, destinata a crescere esponenzialmente in futuro.

Risorse Extra

Per avere tanti altri contenuti come questo: